• postit
  • martedì 10 Giugno 2014

Reuven Rivlin è stato eletto nuovo presidente dello stato di Israele

Rivlin è nato a Gerusalemme, ha 74 anni e fa parte di Likud, il più grosso partito di centrodestra del paese (lo stesso del primo ministro Benjamin Netanyahu). È stato eletto per la prima volta al Knesset, la camera unica di Israele, nel 1988. Fu ministro delle Comunicazioni (l’ex ministero delle Poste) dal 2001 al 2003, quando fu nominato presidente del Knesset. Rivlin è stato nominato al posto del 91enne Shimon Peres, storico capo di stato israeliano “progressista”.

Reuven Rivlin, a right-wing legislator opposed to the creation of a Palestinian state, was elected Israel’s president on Tuesday and will replace the dovish Shimon Peres in the largely ceremonial post. Rivlin, 74, is a member of Prime Minister Benjamin Netanyahu’s Likud party. He has a reputation for political independence and has had a rocky personal relationship with the Israeli leader.

A former speaker of parliament, Rivlin defeated Meir Sheetrit of the moderate Hatnuah party by a vote of 63-53 in a run-off in the legislature, after none of the original five candidates won an outright victory in a first round ballot.

(Continua a leggere su Reuters)

foto: AP Photo/Str

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.