• Cultura
  • mercoledì 14 maggio 2014

Tutti i Batman al cinema o in tv

Dal primo del 1943 fino alla foto con Ben Affleck: e in mezzo c'è la famosa serie tv del 1966, quella con gli ZAMM! e i WHAAAM!

Martedì 13 maggio il regista Zack Snyder ha pubblicato su Twitter la prima foto di Ben Affleck vestito da Batman sul set del nuovo film Batman Vs. Superman, che dovrebbe uscire nel 2016. Quello diretto da Snyder sarà il dodicesimo adattamento per il cinema o la televisione del personaggio ideato da Bob Kane e Bill Finger nel 1939, diventato poi uno dei più popolari personaggi della casa editrice americana DC Comics.

I primi film di Batman sono del 1943: ne furono prodotti 15 come parte dello stesso serial cinematografico, una via di mezzo tra un film e una serie televisiva. Poi furono prodotti un secondo serial nel 1949, una popolare serie televisiva di 120 episodi e un primo lungometraggio a colori, nel 1966. Dopo questi primi anni di grande successo, per oltre vent’anni non furono prodotti nuovi film di Batman, a causa del declino di popolarità del personaggio. Nel 1989 la Warner Bros produsse un nuovo film di Batman, che fu diretto da Tim Burton ed ebbe grande successo. Fu seguito da altri tre film nel 1992, 1995 e 1997. Dopo alcuni anni senza nuovi film, infine, nel 2005 uscì il primo film della trilogia diretta da Christopher Nolan, Batman Begins, seguito da altri due film di notevole successo nel 2008 e 2012.

(Dentro a ogni foto, storia e cast di tutti i film di Batman)

Queste, invece, sono due scene tratte dall’unica serie televisiva prodotta su Batman, andata in onda dal 1966 al 1968.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.