• mini
  • domenica 16 Marzo 2014

Nico Rosberg ha vinto il Gran Premio d’Australia di Formula 1

Hamilton, con l'altra Mercedes, si è ritirato; secondo è arrivato Ricciardo e terzo Magnussen (esordiente in Formula 1)

Aggiornamento 14.50. Il pilota australiano Daniel Ricciardo (Red Bull Racing-Renault), arrivato secondo al traguardo, è stato squalificato ed escluso dalla classifica finale perché durante la gara il motore della sua macchina ha superato costantemente il limite massimo di flusso di 100 chilogrammi di carburante all’ora. In seguito a questa decisione i piloti arrivati dopo Ricciardo guadagnano una posizione in classifica.

1) Nico Rosberg (Mercedes)
2) Daniel Ricciardo (Red Bull Racing-Renault)
3) Kevin Magnussen (McLaren-Mercedes)
4) Jenson Button (McLaren-Mercedes)
5) Fernando Alonso (Ferrari)
6) Valtteri Bottas (Williams-Mercedes)
7) Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes)
8) Kimi Räikkönen (Ferrari)
9) Jean-Eric Vergne (STR-Renault)
10) Daniil Kvyat (STR-Renault)
11) Sergio Perez (Force India-Mercedes)
12) Adrian Sutil (Sauber-Ferrari)
13) Esteban Gutierrez (Sauber-Ferrari)
14) Max Chilton (Marussia-Ferrari)
15) Jules Bianchi (Marussia-Ferrari)

Ritirati:
Romain Grosjean (Lotus-Renault)
Pastor Maldonado (Lotus-Renault)
Marcus Ericsson (Caterham-Renault)
Sebastian Vettel (Red Bull Racing-Renault)
Lewis Hamilton (Mercedes)
Kamui Kobayashi (Caterham-Renault)
Felipe Massa (Williams-Mercedes)

(Guida al Mondiale 2014 di Formula 1)

Foto: Mark Thompson/Getty Images