• Sport
  • mercoledì 11 Dicembre 2013

La Juventus eliminata nella neve

Le foto della partita di Champions League rinviata ieri e recuperata oggi, su un campo messo piuttosto male

La Juventus ha perso 1-0 contro il Galatasaray nell’ultimo incontro di Champions League del girone B, ed è stata eliminata dal torneo. Giocherà l’Europa League, la competizione europea minore, poiché è arrivata terza nel girone: la finale dell’Europa League, tra l’altro, quest’anno si gioca a Torino. La partita era stata sospesa ieri sera al 31esimo del primo tempo a causa della pesante nevicata che aveva reso impraticabile il campo della Türk Telekom Arena, a Istanbul. Oggi si sono giocati i restanti 59 minuti della partita: ha segnato all’84esimo minuto Wesley Sneijder, 29enne olandese ex centrocampista dell’Inter e del Real Madrid.