• Mondo
  • martedì 5 Novembre 2013

L’eruzione del Sinabung

Le foto del vulcano indonesiano in piena attività, con la sua colonna di fumo e ceneri alta oltre 7 chilometri

Domenica 3 novembre il vulcano indonesiano Sinabung è nuovamente eruttato: la colonna di fumo e cenere ha raggiunto i 7 chilometri di altezza e secondo quanto riporta Reuters, 1.293 persone che abitano nei quattro villaggi vicini al vulcano sono state evacuate. L’Agenzia Nazionale per la gestione dei disastri (BNPB) dell’Indonesia ha dichiarato lo stato di allerta di secondo livello.

Il Sinabung si trova sull’isola di Sumatra a circa 90 chilometri dalla capitale della provincia, Medan; è alto circa 2600 metri e la sua ultima eruzione è iniziata nell’ottobre di quest’anno: quello di questi giorni è il terzo episodio nel giro di poche settimane. Il Sinabung è uno dei circa 20 vulcani attualmente attivi in tutto il mondo, molti dei quali si trovano in Indonesia.