• mini
  • martedì 29 Ottobre 2013

Il soldato nazista del nuovo Banksy

È comparso in un negozio gestito da un'organizzazione di beneficenza a New York: il quadro sarà messo all'asta, a un prezzo iniziale di 76mila dollari

L’artista e writer britannico Banksy ha pubblicato sul suo sito due foto della sua nuova opera, un soldato nazista dipinto all’interno di un quadro dell’autore K. Sager. Le due foto hanno sotto la scritta: “A thrift store painting vandalised then re-donated to the thrift store”, cioè un dipinto di un negozio gestito da un’organizzazione di beneficenza danneggiato e poi ridonato di nuovo a quel negozio. Banksy ha chiamato il quadro “The banality of the banality of evil”, cioè “La banalità della banalità del male”.

banksy

banksy

Il negozio a cui fa riferimento Banksy si trova sulla 23esima strada, a New York, ed è gestito dall’organizzazione no-profit Housing Works, che si occupa tra le altre cose di fornire assistenza ai senzatetto e ai malati di AIDS. I gestori del sito The Gothamist hanno contattato la Housing Works per chiedere cosa ne sarà ora del dipinto. Il responsabile del negozio ha detto che il quadro sarà venduto all’asta, ad un prezzo iniziale di 76mila dollari (il quadro originale era stato venduto due mesi fa a circa 50 dollari). A New York per il mese di ottobre Banksy ha organizzato il suo progetto Better Out Than In, con cui ha promesso di fare un graffito al giorno e realizzare altre iniziative