• Internet
  • Questo articolo ha più di nove anni

Sunday Post

I dieci film preferiti da Tarantino nel 2013, la tragedia del Vajont e 15 fotografie di vita quotidiana nel 1890 tra le cose più viste sul Post questa settimana

Tra le cose più viste questa settimana sul Post c’è la lista dei 10 film preferiti da Tarantino nel 2013 (tra cui c’è anche uno dei più grandi flop della storia della Disney). Per restare in tema di cinema, non potete perdere A Lunch Break Romance, un cortometraggio che parla di amori impossibili durante una pausa pranzo. Cambiando completamente argomento c’è un articolo sulle leggi che regolano l’immigrazione in Europa e il racconto della tragedia del Vajont (questa settimana è stato il cinquantesimo anniversario). Infine, una collezione di bellissime foto circolari scattate nel 1890 con la prima macchina fotografica prodotta dalla Kodak.

 I 10 film preferiti da Tarantino nel 2013
La lista in ordine alfabetico: c’è Gravity e c’è anche The Lone Ranger, flop estivo di Disney.

Le foto circolari fatte con la Kodak No.1
15 bellissime fotografie fatte con la prima macchina della Kodak intorno al 1890, pubblicate dal National Media Museum.

Il disastro del Vajont
Accadde 50 anni fa, causò quasi 2 mila morti ed è una storia indimenticabile di sventatezza umana rispetto alle fragilità idrogeologiche.

La crisi delle sigarette elettroniche
Nel 2013 l’intero settore ha avuto un forte calo e molti rivenditori stanno chiudendo: Leonard Berberi sul Corriere spiega perché.

Le leggi sull’immigrazione in Europa
Come funzionano le norme in 10 paesi dell’Unione Europea: se vogliamo occuparcene insieme alle altre nazioni, sarà il caso di saperlo

30 cose di Banksy
I vecchi e i nuovi lavori di New York del più famoso street artist al mondo.

 Storia d’amore (mancata) in pausa pranzo
“A Lunch Break Romance” è un cortometraggio di Danny Sagra su un ragazzo e una ragazza che segretamente si piacciono in pausa pranzo sulla stessa panchina.

La vita a Fukushima
Non la centrale nucleare ma le città accanto: reportage fotografico dai luoghi in cui gli ex residenti possono tornare un solo giorno al mese.

Esquire compie 80 anni
La storia e le copertine più belle del magazine maschile per eccellenza (c’entra anche Mad Men).

La Terra vista dall’ESA
Per gli appassionati, intanto che il sito della NASA è chiuso, e per tutti gli altri: le fantastiche foto dell’Agenzia Spaziale Europea, tra deserti e mari ghiacciati.

Dai blog:
Fuori, di Makkox
Cosa non va con Gravity, di Amedeo Balbi
Cuffiette, di Mario Fillioley