• sabato 5 Ottobre 2013

Lauryn Hill esce di prigione

Dove si trovava da tre mesi, per evasione fiscale (e intanto ha pubblicato una nuova canzone)

Sabato 5 ottobre la cantante Lauryn Hill lascerà il carcere di Danbury, in Connecticut, negli Stati Uniti, dove si trova rinchiusa dal luglio scorso dopo una condanna per evasione fiscale. Nathan Hochman, il suo avvocato, ha spiegato che il Bureau of Prisons ha deciso di rilasciare la cantante prima del termine previsto per buona condotta, anche se per un anno sarà in libertà vigilata e dovrà passare tre mesi agli arresti domiciliari. Lauryn Hill era stata condannata da un tribunale del New Jersey nel maggio scorso: tra il 2005 e il 2007 ha evaso le tasse sui propri guadagni per circa 1,8 milioni di dollari, mentre nel 2008 e nel 2009 non ha pagato altre tasse statali e federali, per un’evasione totale di 2,3 milioni di dollari.

Proprio oggi, nel giorno del suo rilascio, l’ex cantante dei Fugees ha diffuso online una nuova canzone, Consumerism. La canzone, scrive Billboard, è stata scritta prima che Lauryn Hill venisse incarcerata, ma il mixaggio finale è stato realizzato negli ultimi mesi. La canzone farà parte del suo nuovo album Letters From Exile, che sarà pubblicato nei prossimi mesi.

Foto: Lauryn Hill (AP Photo/Mel Evans)