• mini
  • domenica 30 Giugno 2013

Terremoto, un’altra scossa in Toscana

Di magnitudo 4.4, con epicentro in provincia di Lucca

Alle 16.40 di domenica 30 giugno un terremoto di magnitudo 4.4, con una profondità di 9,8 chilometri, ha interessato diversi comuni tra le province di Massa Carrara e Lucca, tra cui Casola in Lunigiana, Giuncugnano, Piazza al Serchio, Vagli Sotto, tutti entro 10 chilometri dall’epicentro, situato nel comune di Minucciano, in provincia di Lucca. La scossa è stata avvertita anche a Pisa, a Firenze, in Emilia e in parte della Liguria. La stessa area era stata interessata già il 21 giugno da un terremoto di magnitudo 5.2 con una profondità di circa 5 chilometri, seguito da altre scosse più lievi nei giorni successivi.