• mini
  • martedì 25 Giugno 2013

La fuga del panda rosso dello zoo di Washington

È scappato domenica sera dalla sua gabbia, è stato ritrovato ore dopo a Washington, dopo vari appelli su Twitter: sta bene

Domenica sera dalle 18 ora di Washington, negli Stati Uniti, è sparito il panda rosso di nome “Rusty” dallo Smithsonian National Zoo. Il portavoce dello zoo, Devin Murphy, ha detto che i custodi si sono accorti dell’assenza di Rusty la mattina seguente, quando sono andati nella sua gabbia per il controllo quotidiano.

Dalla mattina di lunedì lo zoo ha chiesto aiuto agli utenti di Twitter, in particolare rivolgendosi a quelli che abitano nei pressi dell’area di Washington in cui si trova la struttura, per ritrovare Rusty: la storia del panda rosso si è diffusa molto rapidamente ed è stata ripresa anche da diverse importanti testate statunitensi. Alle 12.20 di lunedì, ora di Washington, lo zoo ha twittato dal suo profilo la foto di Rusty: il panda rosso è stato ritrovato nel quartiere Adams Morgan, e secondo le ultime informazioni pubblicate sul sito dello zoo è in buone condizioni di salute.