• Mondo
  • giovedì 6 Giugno 2013

Le ultime sulle alluvioni in Europa

E le foto: in alcune zone si comincia a rimettere a posto, ma i livelli massimi in Germania orientale sono attesi per oggi

In diversi paesi dell’Europa centrale e orientale sono continuate anche oggi le pesanti alluvioni che hanno causato, secondo le ultime stime riportate dallo Spiegel, 16 morti e 4 dispersi. La situazione rimane critica in molte aree colpite, anche se in alcune zone le acque si sono ritirate tanto da permettere l’avvio dei lavori di sgombero dei detriti e di pulizia delle zone urbane invase dall’acqua e dal fango.

In alcune aree della Germania orientale si attende per oggi il raggiungimento del livello più alto da parte delle acque alluvionali, con un graduale abbassamento a partire dai prossimi giorni. La piena che ha raggiunto nei primi giorni della settimana la città di Praga, in Repubblica Ceca, si sta infatti spostando verso nord. Le alluvioni hanno colpito anche Austria, Svizzera, Slovacchia e Ungheria.