• mini
  • mercoledì 22 Maggio 2013

L’incidente al Ponte del Mare di Pescara

Il braccio di una gru ha colpito il Ponte del Mare durante alcuni lavori di dragaggio: la direzione marittima ha aperto un'inchiesta

Il 21 maggio, durante dei lavori di pulizia dei fondali lungo l’argine sud del fiume Pescara, nei pressi della sua foce a Pescara, una draga ha colpito con un braccio della gru il Ponte del Mare, la costruzione più conosciuta e visibile della città. L’urto ha provocato uno squarcio nella porzione inferiore della campata del ponte: nessuno si è fatto male tra i pedoni e ciclisti che lo stavano percorrendo. Il braccio della gru è poi caduto sull’imbarcazione dove stavano lavorando gli operai, senza ferire nessuno di loro. La direzione marittima ha aperto un’inchiesta amministrativa per capire le cause dell’incidente e secondo la capitaneria ci saranno nuovi ritardi nei lavori del porto.
Il Ponte del Mare è stato inaugurato nel 2009 ed è stato progettato dall’architetto Walter Pichler.