• mini
  • lunedì 6 Maggio 2013

La rissa al supermercato con l’ambasciatore dell’Ecuador in Perù

Rodrigo Riofrío ha litigato con due donne e le ha colpite con un giornale (video)

Dopo una rissa scoppiata alla cassa di un supermercato di Lima il 21 aprile tra l’ambasciatore dell’Ecuador in Perù Rodrigo Riofrío e due donne (madre e figlia), sia Ecuador che Perù hanno temporaneamente richiamato i loro ambasciatori per consultazioni. La lite è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza: secondo la testimonianza di una delle due donne coinvolte, sarebbe nata a seguito di alcuni commenti razzisti fatti dall’ambasciatore, che avrebbe detto: «Questi peruviani sono così, ignoranti, ecco perché questo paese non avanza».

Rodrigo Riofrío, che ha anche colpito le donne con un giornale, sostiene di aver agito per legittima difesa ed è stato difeso anche dal presidente dell’Ecuador Rafael Correa. Diversi gruppi in difesa delle donne si sono invece mobilitati chiedendo che l’ambasciatore venga sollevato dal suo incarico e la ministra peruviana per le donne, Ana Jara Velásquez, ha scritto su Twitter: «Non esiste un solo argomento che giustifichi la violenza contro le donne».