• mini
  • lunedì 29 Aprile 2013

La campagna contro la violenze sulle donne in Arabia Saudita

La prima in assoluto nel paese in cui una donna su sei, ogni giorno, subisce violenze verbali, fisiche o psicologiche

In Arabia Saudita è stata lanciata per la prima volta una campagna di sensibilizzazione sulla violenza domestica contro le donne. La fondazione che ha lanciato la campagna si chiama “King Khalid Charitable Fundation“, sul manifesto della campagna si legge: “Alcune cose non possono essere taciute”. La campagna fornirà “protezione legale per le donne e i bambini che hanno subito abusi in Arabia Saudita”. La giornalista saudita Samar Fatany ha scritto che nel paese almeno una donna su sei subisce violenze fisiche, verbali o psicologiche ogni giorno: i responsabili degli abusi per il 90 per cento sono i mariti e i padri di queste donne.