• Mondo
  • martedì 12 Marzo 2013

Guardie e delegati in Cina

La politica cinese non sarà un modello ma le foto di questi giorni a Pechino sono uno spettacolo (e c'è pure un delegato molto alto e molto noto)

Fino al 13 marzo proseguiranno a Pechino i lavori della Conferenza politica consultiva del popolo cinese, cominciata il 3 marzo, e dell’Assemblea nazionale del popolo, inaugurata dal primo ministro cinese Wen Jiabao il 5 marzo. La Grande Sala del Popolo di piazza Tienanmen a Pechino sta ospitando le discussioni dei due più importanti organi consultivi della Repubblica Popolare Cinese, riuniti per discutere di alcune questioni che riguardano il futuro del paese e per ratificare le decisioni prese durante il Congresso del Partito Comunista lo scorso novembre, che ha dato il via ad un processo di transizione dalla quarta alla quinta generazione di leader comunisti. In questi giorni, infatti, verranno formalizzate due nuove cariche molto importanti: quella di Xi Jinping, che sostituirà Hu Jintao come presidente del paese, e quella di Li Keqiang, che prenderà il posto di Wen Jiabao come primo ministro. Tra i delegati fotografati ce n’è uno molto famoso: Yao Ming, ex giocatore di basket NBA, famosissimo in Cina.