• Mondo
  • martedì 26 febbraio 2013

I tunnel ferroviari sotto New York

Le fantastiche foto della nuova linea ferroviaria in costruzione tra Long Island e Manhattan, tra gallerie enormi, ruspe e operai al lavoro

La Metropolitan Transportation Authority (MTA), la società che si occupa del trasporto pubblico nello Stato di New York, ha pubblicato alcune fotografie degli scavi della nuova linea in costruzione a New York. Si tratta del progetto East Side Access, che collegherà Long Island al quartiere East Side di Manhattan. Il sito dell’Atlantic spiega che la nuova linea ferroviaria si troverà interamente sottoterra e terminerà al di sotto dell’attuale stazione di Grand Central.

I lavori sono iniziati nel 2007, sarebbero dovuti finire nel 2013 e il costo totale previsto era di 6,3 miliardi di dollari. Secondo le nuove stime il progetto costerà 8,24 miliardi di dollari e non sarà terminato prima del 2019. Lungo la nuova linea, nei momenti di punta, viaggeranno 24 treni all’ora, riducendo i tempi di percorrenza da Long Island a Manhattan e connettendo più agevolmente l’East Side con l’aeroporto internazionale John F. Kennedy.

Le foto, scattate nell’ultimo mese da Mary Altaffer dell’agenzia fotografica Associated Press e dal fotografo di MTA Patrick Cashin, mostrano gli scavi sotto Grand Central e nella zona del Queens.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.