• Sport
  • venerdì 15 Febbraio 2013

Le italiane in Europa League

Brutta sconfitta in casa per il Napoli, l'Inter vince ma perde Milito, la Lazio pareggia con un sacco di gol

Ieri si sono giocate le partite di andata dei sedicesimi di finale di Europa League, la seconda più importante competizione europea di calcio per club. Giocavano tre squadre italiane: il Napoli, che ha perso con una brutta sconfitta in casa per 3-0 contro la squadra ceca del Viktoria Plzeň, l’Inter, che ha vinto per 2-0 contro i romeni del Cluj (ma Milito si è infortunato nei primi minuti e non giocherà più fino a fine stagione) e infine la Lazio, che ha pareggiato in uno spettacolare 3-3 in trasferta contro i tedeschi del Borussia Mönchengladbach.

Le partite di ritorno si giocheranno il 21 febbraio. L’ultima squadra italiana ad aver vinto l’Europa League (quando ancora si chiamava Coppa UEFA) è stato il Parma, nella stagione 1998-1999.

Napoli – Viktoria Plzeň 0-3
Darida, Rajtoral, Tecl

Inter – Cluj 2-0
Palacio, Palacio

Borussia Mönchengladbach – Lazio 3-3
Stranzl (B, rig.), Floccari (L), Kozak (L), Marx (B, rig.), Arango (B), Kozak

Foto: ROBERTO SALOMONE/AFP/Getty Images