• mini
  • sabato 9 Febbraio 2013

Le prime pagine americane sulla tempesta di neve

I maggiori quotidiani americani dedicano la prima pagina al "blizzard" che sta colpendo la costa Est

Da ieri mattina è in corso una tempesta di neve in tutta la costa nord-orientale degli Stati Uniti. In alcune aree dello Stato di New York è caduto quasi mezzo metro di neve. A Boston, nel Massachusetts, sono state registrate raffiche di vento gelido fino a 80 chilometri orari. Finora, però, sembra che la tempesta abbia causato i danni più gravi nel New England, dove molte persone sono rimaste senza corrente elettrica a causa del forte vento e delle nevicate. Oggi la maggior parte dei quotidiani americani della costa Est (ma non solo) apre con una foto della tempesta.