• Sport
  • lunedì 4 Febbraio 2013

Chi ha vinto il Super Bowl

E le foto più belle della partita e del dopo

I Baltimore Ravens hanno battuto i San Francisco 49ers per 34 a 31 nel Super Bowl, vincendo così la NFL statunitense. Ma questo Super Bowl si ricorderà anche per il black out che ha oscurato metà delle luci dell’impianto durante il terzo quarto, costringendo la partita a fermarsi per 34 minuti. Quello di stanotte è stato il primo Super Bowl giocato a New Orleans dall’uragano Katrina, che aveva trasformato lo stadio, il Superdome, nel rifugio di migliaia di sfollati. Ed è stato anche il primo Super Bowl in cui le due squadre finaliste erano allenate da due fratelli, Jim e John Harbaugh. Ha vinto John, il fratello maggiore. Nell’intervallo si è esibita Beyoncé.

I Ravens hanno dominato la prima metà della partita, giocata molto bene soprattutto dal quarterback Joe Flacco e da Jacoby Jones, nato proprio a New Orlaeans, autore di due delle mete più spettacolari della partita. Al momento del black out i Ravens erano avanti di 22 punti e la partita sembrava chiusa: nessuna squadra ha mai vinto il Super Bowl rimontando più di 10 punti agli avversari. Dopo la ripresa del gioco invece i 49ers si sono riportati sotto, anche grazie ad alcuni errori dei Ravens, e sono arrivati fino a due punti di distacco senza riuscire però a superarli. Dopo la partita i giocatori di entrambe le squadre hanno detto che il blackout non ha inciso sul risultato ma molti osservatori pensano che il brusco calo dei Ravens si debba proprio alla deconcentrazione frutto della lunga sosta. Ed Reed dei Ravens ha detto, dopo la partita, che questo Super Bowl è stato per i Ravens come l’intera stagione: «È iniziato bene. Si è complicato. È finita benissimo».