(Ezra Shaw/Getty Images)

Lo show di Beyoncé al Super Bowl

(Ezra Shaw/Getty Images)

Domenica 3 febbraio, Beyoncé si è esibita per circa 13 minuti durante l’intervallo del Super Bowl al Mercedes-Benz Superdome di New Orleans in Louisiana, dove i Baltimore Ravens hanno giocato contro i San Francisco 49ers (qui come è andata a finire).

Dal palco montato in mezzo allo stadio Beyoncé ha cantato alcune delle sue canzoni più conosciute, tra esplosioni di fuochi artificiali e altri effetti luminosi. Ha cantato parti di “Love on Top”, “Crazy in Love”, “End of Time”, “Baby Boy”, “Bootylicious”, “Independent Women”, “Single Ladies” e “Halo”. Sul palco è stata raggiunta da Kelly Rowland e Michelle Williams per una breve reunion del gruppo Destiny’s Child di cui faceva parte. Lo show è andato molto bene e ha ricevuto numerose critiche positive.