• Sport
  • lunedì 3 Settembre 2012

Le foto del sabbioso campo del San Paolo

Ieri sera si è giocata allo stadio San Paolo di Napoli la partita tra Napoli e Fiorentina della seconda giornata del campionato di Serie A, vinta dal Napoli per 2 a 1. Oltre che sulla partita, si è discusso molto delle condizioni del campo: pieno di sabbia e in molte zone praticamente senza erba. Secondo gli addetti, il campo è stato rovinato da un particolare tipo di fungo comparso qualche settimana fa. Nonostante gli interventi del Napoli e del Comune la situazione è peggiorata negli ultimi giorni, anche a causa del caldo. La settimana scorsa è stata seminata dell’erba nuova, nella speranza che coprisse le zone vuote, ma si è rovinata subito.