• mini
  • mercoledì 29 Agosto 2012

Il nuovo video di Obama contro Ryan

È fatto con lo stile dei vecchi cinegiornali e spiega perché il candidato alla vicepresidenza farebbe compiere un passo indietro agli Stati Uniti

I responsabili della campagna elettorale di Barack Obama hanno diffuso un nuovo video contro Paul Ryan, il candidato alla vicepresidenza degli Stati Uniti che questa sera terrà il suo primo discorso davanti ai delegati della Convention repubblicana a Tampa (Florida). Lo spot è stato realizzato con lo stile dei vecchi cinegiornali e mostra, in bianco e nero, giornalisti e opinionisti che negli ultimi mesi si sono occupati di Ryan e delle sue politiche tese – per esempio – a cambiare la riforma sanitaria di Obama o a rivedere il modo in cui viene gestito il budget federale. Il video si conclude con la frase “Mitt Romney e Paul Ryan ci farebbero fare un passo indietro” seguito da un laconico “Non ce lo possiamo permettere”.