Camera, la nuova app di Facebook

L'applicazione per iPhone serve per vedere le foto dei propri amici e caricarne di nuove, applicando anche effetti artistici (Instagram vi dice niente?)

Oggi Facebook ha presentato Camera, una nuova applicazione per iPhone che serve per scattare e condividere le fotografie sul social network. Il sistema permette anche di applicare alcuni filtri artistici alle foto, come avviene già con l’applicazione Instagram, acquisita proprio dal social network nelle prime settimane dello scorso aprile. La nuova app è particolarmente essenziale e serve esclusivamente per gestire e caricare le proprie fotografie su Facebook attraverso lo smartphone.

Foto degli amici
Sotto diversi punti di vista, Camera ricorda alcune funzionalità di Instagram. La schermata principale, per esempio, mostra le fotografie caricate dai propri amici sui loro profili Facebook. Le foto sono riprodotte alla stessa larghezza dello schermo e, se fanno parte di un album, possono essere sfogliate. A ogni immagine si possono anche aggiungere “Mi piace” e commenti, che saranno poi riportati sui profili dei loro proprietari come avviene già con la tradizionale applicazione per Facebook.

Condividere più foto
Uno dei principali vantaggi di Camera è quello di poter caricare in contemporanea più fotografie su Facebook dal proprio iPhone. È sufficiente selezionare le anteprime delle immagini, aggiungere un titolo all’album e dare l’invio per la pubblicazione. Il sistema consente anche di inserire le informazioni geografiche su dove sono state scattate le foto e limitazioni, per mostrare le immagini solamente a gruppi ristretti di propri amici.

Filtri artistici
L’applicazione ha una serie di filtri che possono essere applicati alle immagini per ottenere particolari effetti. Anche questa funzione ricorda quella di Instagram, ma con una diversa scelta di effetti. Le immagini possono essere inoltre tagliate e ruotate.

Tag
Camera tagga anche i propri amici presenti nelle fotografie. È sufficiente toccare con un dito i visi che compaiono nelle foto per associare una etichetta nella quale inserire il nome dell’amico o degli amici ritratti. I tag compariranno direttamente su Facebook e gli amici taggati riceveranno una notifica.

Fotocamera
L’applicazione può naturalmente essere usata anche per scattare fotografie, che vengono conservate in una galleria dalla quale possono essere poi selezionate, modificate e infine pubblicate su Facebook.

Come scaricarla
L’applicazione sarà messa a disposizione in queste ore sull’App Store, il negozio online di Apple dal quale si possono scaricare le applicazioni. Dalla pagina ufficiale di Camera è possibile inserire il proprio numero di telefono cellulare, ricevendo così un SMS contenente il link per scaricare direttamente l’applicazione.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.