• mini
  • lunedì 23 Aprile 2012

Il Sioux City Journal contro il bullismo

Il Sioux City Journal, un quotidiano americano di Sioux City (Iowa), ha pubblicato questa immagine in grande evidenza nella prima pagina della sua edizione di ieri. Il titolo a caratteri cubitali, posto sotto un’immagine di un adolescente marchiato dalla scritta “bullied” (“vittima di bullismo”), dice: “Dobbiamo fermare il bullismo. Comincia da qui, comincia ora”. Il titolo si riferisce alla vicenda di Kenneth Weishuhn Jr., un 14enne americano del paesino di Primghar (in Iowa) che domenica scorsa si sarebbe ucciso a causa delle gravi offese e minacce che aveva cominciato a ricevere da quando un mese fa aveva dichiarato pubblicamente la sua omosessualità. Weishuhn si è ucciso tra l’altro proprio pochi giorni dopo l’uscita nelle sale americane di “Bully”, un documentario di Harvey Weinstein contro il bullismo che ha fatto molto discutere.

foto: AP/The Sioux City Journal