• mini
  • giovedì 12 Aprile 2012

Le foto di Paolo Bosusco dopo la liberazione

Paolo Bosusco, guida turistica in India, è stato liberato oggi dai suoi sequestratori. Era stato rapito il 14 marzo scorso da un gruppo di ribelli maoisti nell’area della foresta di Kandamal, nell’India nordorientale, insieme al suo cliente Claudio Colangelo, liberato nove giorni dopo. I maoisti avevano inizialmente presentato un ultimatum in 13 punti ma poi nel corso dei giorni hanno avanzato diverse proposte. La moglie del leader dei ribelli, Subhasree Das, è stata rilasciata martedì: era detenuta da due anni in un carcere indiano per degli scontri avvenuti nel 2003. La donna ha detto che “il mio rilascio non ha niente a che vedere con le condizioni poste dai maoisti: le accuse contro di me erano infondate”. Queste foto sono state scattate in un edificio governativo a Bhubaneswar, dove Bosusco ha parlato brevemente con i giornalisti.