I francobolli dei pionieri del design

Il servizio postale statunitense ha deciso di dedicare un set di dodici francobolli agli oggetti simbolo del design industriale americano, rendendo omaggio a quei designer che hanno portato un valore estetico all’oggetto di uso quotidiano.
Il design industriale è emerso come professione a partire dagli anni Venti, ma si è diffuso davvero solo durante la Depressione. Per far fronte al calo delle vendite, i produttori si rivolsero a designer industriali per dare agli oggetti un aspetto moderno che facesse presa sul consumatore. I primi esempi di design privilegiavano linee orizzontali e arrotondate, aerodinamiche, molto diverse dall’eccesso decorativo che aveva caratterizzato gli anni precedenti. Evocavano sensazioni di velocità, modernità ed efficienza.

I francobolli, ognuno raffigurante un oggetto, il suo nome e il nome dell’autore, saranno venduti a partire da oggi dopo una cerimonia di presentazione al Cooper-Hewitt National Design Museum di New York.