Sunday Post

Le tredici cose più lette sul Post di questa settimana pre-elettorale

Oggi si vota per i ballottaggi, domani pure, e questa campagna elettorale appena conclusa ha attirato comprensibilmente interessi e attenzioni che si riflettono nell’elenco delle cose più lette sul Post di questa settimana. Inutile specificare che si è parlato soprattutto di Milano, per il valore politico nazionale della competizione e perché effettivamente se ne sono viste di tutti i colori. C’è anche altro, però: per esempio il racconto di cosa fu la strage di Srebrenica, nella settimana dell’arresto di Ratko Mladic. Noi vi raccomandiamo sempre di andare a votare, se nella vostra città o provincia si tiene uno dei ballottaggi. Buona domenica, noi siamo qua.

Letizia Moratti e il caso Sucate
– I dieci posti preferiti di Milano di Giuliano Pisapia
Gli intellettuali anticomunisti che credettero in Berlusconi
Letizia Moratti ha già perso
Un anno senza Lost

Cosa fu Srebrenica
Un’altra Milano
Se vince Pisapia
Le serie tv americane dell’autunno
I numeri di Facebook di Letizia Moratti sono gonfiati?

Dai blog:
La moschea abusiva di Sucate, di Isola Virtuale
Diundersténd?, di Makkox
Milano, città islamica, di Pippo Civati

foto: KHALED DESOUKI/AFP/Getty Images