• photogallery
  • Questo articolo ha più di undici anni

Ad altezza di aquilone

La Kite Aerial Photography, un modo per guardare le cose dall'alto con una macchina fotografica e un aquilone


Fotografare da un aereo o da un elicottero non dà completa flessibilità: per evidenti ragioni di sicurezza, ad esempio, è sconsigliabile avvicinarsi troppo a edifici o persone.
Così, per fotografare dall’alto ma non troppo, per sperimentare prospettive insolite e per avere uno sguardo aereo che non richieda mezzi costosi è nata la Kite Aerial Photography, che esiste dalla fine del 1800 ma che solo ultimamente, grazie alla maggiore accessibilità della strumentazione, si sta diffondendo su scala più ampia.
Gli scatti che vedrete di seguito sono del fotografo Rod Hoekstra, fotografo di Seattle che per anni ha affinato questa tecnica.