• Mondo
  • martedì 21 Dicembre 2010

Lonely Planet regala le sue guide

Le guide delle città maggiormente colpite dal maltempo scaricabili gratuitamente fino al 23 dicembre

Lo scorso aprile migliaia di viaggiatori rimasero bloccati negli aeroporti di mezza Europa a causa della nube vulcanica, quella dell’impronunciabile vulcano islandese, e Lonely Planet decise di offrire gratuitamente le proprie guide sulle capitali europee in formato iPhone per chi era rimasto a terra. Oggi a causa del gelo e della neve molti aeroporti d’Europa sono chiusi, e così la casa editrice è tornata alla carica con una nuova offerta.

Se la vita ti dà la neve, potresti anche giocare a palle di neve. Il maltempo e la neve stanno mandando all’aria i piani di chi vuole spostarsi per le festività natalizie in giro per l’Europa, così Lonely Planet ha deciso di rendere gratuite 13 delle proprie guide su altrettante città europee. In questo modo, anche se la neve vi ha intrappolati, potete almeno visitare la città in cui siete rimasti bloccati, o utilizzare la guida per avere qualche informazione pratica a terra.

Le guide sono in inglese e saranno disponibili fino alle tre del mattino del 23 dicembre. Le città disponibili sono: Amsterdam, Berlino, Copenhagen, Dublino, Londra, Mosca, Monaco, Parigi, Praga, San Pietroburgo, Stoccolma, Vienna e Varsavia. E per chi usa telefoni Android, c’è un’offerta per scaricare le guide a meno di un euro, ma solo fino al 25 dicembre.

Naturalmente potete scaricarle anche voi, lì al calduccio davanti al computer e non in una sala d’attesa di un aeroporto, dove i bagagli incustoditi potranno essere controllati dalle forze dell’ordine.