• Mondo
  • martedì 21 Dicembre 2010

Arrestato l’autore della guida per pedofili su Amazon

Fermato in Colorado da uno sceriffo della Florida, che ora cerca di estradarlo

Il mese scorso Amazon aveva rimosso la guida dal sito dopo molte proteste

È stato arrestato ieri in Colorado l’autore di The Pedophile’s Guide to Love and Pleasure: a Child-lover’s Code of Conduct (La guida del pedofilo all’amore e al piacere: un codice di condotta per gli amanti dei bambini), l’ebook che poco più di un mese fa aveva fatto nascere molte proteste contro Amazon, che lo aveva messo in vendita online. Dopo aver difeso la presenza del libro con la libertà di espressione, Amazon lo aveva comunque rimosso, mettendo fine alla maggior parte delle proteste.

L’autore della guida, Phillip R. Greaves II., è stato arrestato ieri nella sua casa dallo sceriffo della contea di Pulk, in Florida, per aver violato la legge della Florida con la distribuzione di materiale osceno. Lo sceriffo, Grady Judd, ha detto di aver potuto arrestare Greaves perché lui stesso ha inviato una copia autografata agli agenti della contea, che glielo avevano ordinato per incastrarlo.

David Lane, un procuratore esperto di casi che riguardano la libertà d’espressione interpellato da Associated Press, ha detto che non sarà facile per la Florida estradare Greaves: “la questione principale è capire se ciò di cui è accusato in Florida sia un crimine in Colorado. E ovviamente non lo è, dato che non era mai stato arrestato”. Lo sceriffo Judd — conosciuto in tutta la Florida per la sua crociata contro i pedofili — è però sicuro di se stesso, e confida di incarcerare Greaves in Florida il prima possibile.

«C’è qualcosa che non va in una società arrivata al punto di non poter arrestare pedofili che scrivono un libro su come violentare un bambino», ha detto Judd, dopo aver letto del caso il mese scorso e aver scoperto che Greaves era ancora a piede libero. «Conto di fargli mangiare il tacchino in scatola nella prigione della contea a Natale».

Intervistato dalla CNN, l’autore aveva difeso così la propria guida:

«I veri pedofili amano i bambini e non farebbero mai del male a loro» ha detto Phillip R. Greaves II al telefono con CNN. Ha poi aggiunto che il libro è un manuale che detta delle linee che non dovrebbero mai essere superate. «La penetrazione è fuori discussione. Non puoi farlo con un bambino, ma i baci e le carezze non credo siano un grande problema».

Prima dell’apparizione della notizia sui siti americani, la guida aveva venduto una sola copia. In un solo giorno, da quando se ne era iniziato a parlare, il libro era salito alla 65esima posizione dei più venduti di Amazon.