• Media
  • venerdì 17 Dicembre 2010

Feltri e Belpietro diventano editori di Libero

Confermate le anticipazioni dei giorni scorsi

Come aveva anticipato il Fatto l’altroieri, è stato annunciato l’accordo per l’acquisto di una quota di Libero da parte di Vittorio Feltri e Maurizio Belpietro.

(ASCA) – Roma, 17 dic – ”Vittorio Feltri e Maurizio Belpietro diventano editori. I due direttori – il primo del Giornale, il secondo di Libero – diventano azionisti di ‘Libero’, di cui saranno anche editori incaricati, ovvero con la responsabilita’ piena della conduzione del quotidianomilanese”. Ne da’ notizia l’Editoriale Libero, precisando che l’accordo con i due direttori e’ stato raggiunto nei giorni scorsi.
”Feltri, 67 anni, gia’ direttore dell’Europeo, dell’Indipendente e del Giornale oltre che fondatore di Libero, dal 21 dicembre lascera’ dunque la direzione editoriale del Giornale per assumere analogo incarico presso il quotidiano di viale Majno. Belpietro, 52 anni, gia’ direttore del Tempo, del Giornale e di Panorama, continuera’ a ricoprire l’incarico di direttore responsabile. I due giornalisti hanno lavorato in passato insieme per un lungo periodo: ora la coppia – si legge ancora nella nota – si ricompone”.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali