Gli utenti di Immuni, regione per regione

Gli utenti di Immuni, regione per regione

Il Sole 24 Ore ha diffuso un’immagine – elaborata dal ministero della Salute – che mostra quanti sono gli utenti dell’app Immuni regione per regione. I dati sono aggiornati al 31 agosto. L’app italiana di tracciamento dei contatti per prevenire i contagi da coronavirus è arrivata a quasi 5,6 milioni di download, ha comunicato il governo: il 14 per cento degli italiani. Anche se studi scientifici mostrano che persino una bassa diffusione dell’app possa contribuire a salvare delle vite, sono dati bassi rispetto alle aspettative: qualche tempo fa il viceministro Pierpaolo Sileri l’aveva definita «un flop».

– Leggi anche: Cosa succede quando arriva una notifica da Immuni

Quanti stanno usando Immuni

La stagione del 2021 di “Al passo con i Kardashian” sarà l’ultima

La stagione del 2021 di "Al passo con i Kardashian" sarà l'ultima

I membri della famiglia Kardashian-Jenner, noti personaggi dello spettacolo statunitensi, hanno annunciato che la stagione del 2021 di Al passo con i Kardashian (nella versione originale Keeping Up with the Kardashians), il reality show che li ha per protagonisti, sarà l’ultima. Il programma va in onda dal 2007: la 19esima stagione comincerà il 17 settembre e sarà seguita dalla 20esima, che sarà trasmessa nel 2021. Nel suo messaggio Kim Kardashian ha detto: «Senza Al passo con i Kardashian non sarei dove sono oggi. Sono incredibilmente grata a tutti quelli che hanno guardato e sostenuto me e la mia famiglia negli ultimi incredibili 14 anni. Questo programma ci ha resi ciò che siamo».

View this post on Instagram

To our amazing fans – It is with heavy hearts that we’ve made the difficult decision as a family to say goodbye to Keeping Up with the Kardashians. After what will be 14 years, 20 seasons, hundreds of episodes and numerous spin-off shows, we are beyond grateful to all of you who’ve watched us for all of these years – through the good times, the bad times, the happiness, the tears, and the many relationships and children. We’ll forever cherish the wonderful memories and countless people we’ve met along the way. Thank you to the thousands of individuals and businesses that have been a part of this experience and, most importantly, a very special thank you to Ryan Seacrest for believing in us, E! for being our partner, and our production team at Bunim/Murray, who’ve spent countless hours documenting our lives. Our last season will air early next year in 2021. Without Keeping Up with The Kardashians, I wouldn’t be where I am today. I am so incredibly grateful to everyone who has watched and supported me and my family these past 14 incredible years. This show made us who we are and I will be forever in debt to everyone who played a role in shaping our careers and changing our lives forever. With Love and Gratitude, Kim

A post shared by Kim Kardashian West (@kimkardashian) on

Questi occhi proteggono le mucche dai leoni

Questi occhi proteggono le mucche dai leoni

In alcune zone dell’Africa le mucche sono regolarmente attaccate dai leoni: e quando vengono uccise, spesso gli allevatori cacciano e uccidono i leoni per evitare che succeda di nuovo. È uno dei motivi per cui il numero di leoni in natura è in diminuzione. Ma in Botswana hanno trovato un sistema per difendere le mucche senza doverli uccidere: disegnando degli occhi sul loro posteriore. In questo modo, ha spiegato BBC, succede che i leoni che cercano di attaccare le mucche da dietro credono di essere stati visti, abbandonando per questo la caccia.

È il risultato di uno studio guidato da Neil Jordan della University of New South Wales in Australia, che ha collaborato con alcuni allevatori del Botswana dipingendo gli occhi sul posteriore di un terzo delle mucche di 14 mandrie regolarmente attaccate dai leoni. Su un altro terzo sono state disegnate delle croci, e sull’ultimo terzo niente: dopo quattro anni di osservazione, i ricercatori hanno concluso che le mucche con disegnati gli occhi avevano «significativamente più probabilità di sopravvivere».

View this post on Instagram

Talk about hindsight! ???????? Scientists have been painting large eyes on the backsides of cows. Not for fun, but to help protect them from lions and other predators. Researchers worked with farmers in Botswana who painted cattle in 14 herds suffering from regular lion attacks. They found that cattle painted with fake eyes were significantly more likely to survive during the four-year study. While painting eyes on a cow’s bum may not seem that serious at first glance, the results could play a part in protecting livestock, farmer’s income and predators like lions, leopards and other carnivores. When a farmer loses a cow, locals will often hunt down and shoot the big cat to protect their income, which is one of the reasons lion populations in Africa have dropped in the last few decades. Adding the designs to the cows' rear ends could offer a more humane alternative to shooting the predators in the future – protecting both the cows and the big cats. "Lions are ambush predators that rely on stalking, and therefore the element of surprise, so being seen by their prey can lead to them abandoning the hunt," said Neil Jordan from the University of New South Wales in Australia, who was one of the study's leaders. Tap the link in our bio to read more about the results of the long-run study. (????: Ben Yexley) #Botswana #Animals #Cows #Lions #Farm #Conservation #science #bbcnews

A post shared by BBC News (@bbcnews) on

Nuovo Flash