(Alexander Hassenstein/Getty Images)
  • Sport
  • lunedì 13 Dicembre 2021

Le avversarie di Napoli, Lazio e Atalanta ai sedicesimi di Europa League

Saranno rispettivamente Barcellona, Porto e Olympiakos: è stato un sorteggio piuttosto sfortunato per le italiane

(Alexander Hassenstein/Getty Images)

Ai sedicesimi di finale dell’Europa League, la seconda coppa calcistica più importante del calcio europeo, il Napoli incontrerà il Barcellona, la Lazio il Porto e l’Atalanta l’Olympiakos. Lo hanno deciso i sorteggi che si sono tenuti oggi nella sede della Uefa a Nyon dopo quelli della Champions League.

NAPOLI – BARCELLONA
LAZIO – PORTO
OLYMPIAKOS – ATALANTA
Betis Siviglia – Zenit San Pietroburgo
Dinamo Zagabria – Siviglia
Glasgow Rangers – Borussia Dortmund
Real Sociedad – Red Bull Lipsia
Sporting Braga – Sheriff Tiraspol

I sorteggi non sono stati molto fortunati per le squadre italiane, e in particolare per Napoli e Lazio che essendo arrivate seconde nel girone dovevano incontrare una delle squadre “retrocesse” dalla Champions League dopo essere arrivate terze nel loro girone. Il Barcellona è in grave crisi nel suo momento peggiore da circa vent’anni, ma è comunque una delle squadre più titolate e prestigiose del mondo e potrebbe risollevarsi nei prossimi mesi, con il nuovo allenatore Xavi. Il Porto è da anni una squadra che mette in difficoltà i club più forti del mondo in Champions League: l’anno scorso aveva eliminato la Juventus agli ottavi. Anche l’Atalanta ha preso una delle squadre più toste tra quelle che poteva incontrare, difficile da battere soprattutto nel suo stadio del Pireo ad Atene.

Le teste di serie, le prime negli accoppiamenti elencati sopra, giocheranno la partita di ritorno in casa, e le partite si terranno tra il 17 e il 24 febbraio. Seguiranno gli ottavi di finale, a cui sono già qualificate le squadre che erano arrivate prime nel girone (non era il caso di nessuna squadra italiana).