Max Verstappen festeggia con la sua scuderia la vittoria del Mondiale di Formula 1 (Lars Baron/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 12 Dicembre 2021

Max Verstappen ha vinto il mondiale di Formula 1

Ad Abu Dhabi il pilota olandese della Red Bull ha superato Lewis Hamilton all'ultimo giro: è il suo primo titolo in carriera

Max Verstappen festeggia con la sua scuderia la vittoria del Mondiale di Formula 1 (Lars Baron/Getty Images)

Max Verstappen della Red Bull ha vinto il Gran Premio di Abu Dhabi precedendo di una posizione Lewis Hamilton della Mercedes, il pilota con cui si contendeva il titolo mondiale. Grazie a questo ordine di arrivo, scombinato a pochi giri dal termine dall’ingresso di una safety car, Verstappen ha vinto il Campionato mondiale di Formula 1 per la prima volta in carriera.

Hamilton era stato in testa alla gara fino a tre giri dal termine, quando un incidente in pista di Nicholas Latifi della Williams ha reso necessario l’ingresso di una safety car. Dopo l’incidente il gruppo si è quindi ricompattato dietro la safety car e alla ripartenza della gara Verstappen, favorito dalle gomme appena cambiate, è riuscito a superare Hamilton alla prima occasione buona, senza che quest’ultimo avesse poi la possibilità di recuperare.

Verstappen ha 24 anni e corre in Formula 1 dal 2015, quando ancora era minorenne e non aveva la patente stradale. La Red Bull non vinceva un mondiale piloti dal 2013 con Sebastian Vettel (probabilmente al suo ultimo Mondiale in carriera). Con la vittoria di Verstappen si è quindi conclusa la lunga serie di titoli della Mercedes, che dal 2014 aveva dominato la cosiddetta “era dei motori ibridi” in Formula 1. La scuderia tedesca ha però vinto ancora — per l’ottavo anno di fila — il titolo costruttori, grazie al secondo posto di Hamilton, al sesto di Bottas e al ritiro del secondo pilota della Red Bull, Sergio Perez.