Luigi Busà esulta dopo la vittoria della medaglia d'oro nel kumite (Harry How/Getty Images)
  • Sport
  • venerdì 6 Agosto 2021

Luigi Busà ha vinto la medaglia d’oro nel karate

Con la sua vittoria nel kumite l’Italia ha stabilito un nuovo record di medaglie ottenute in un’edizione dei Giochi olimpici

Luigi Busà esulta dopo la vittoria della medaglia d'oro nel kumite (Harry How/Getty Images)

Il trentatreenne Luigi Busà ha vinto la medaglia d’oro nella categoria kumite (75 chili) del karate ai Giochi olimpici di Tokyo. In finale ha battuto 1-0 l’azero Rafael Aghayev, cinque volte campione del mondo, al suo ultimo torneo internazionale.

Con la vittoria di Busà l’Italia ha stabilito un nuovo record di medaglie ottenute in una singola edizione dei Giochi olimpici: ora ne ha 37, una più di quelle vinte a Los Angeles nel 1932 e a Roma nel 1960. Le medaglie d’oro sono nove, una in più di quelle vinte cinque anni fa in Brasile.

Busà, originario di Avola, in Sicilia, si era presentato a Tokyo con una carriera piena di riconoscimenti, tra i quali due ori mondiali e cinque europei, tutti ottenuti nel kumite, la disciplina del karate in cui si combatte. Lui e Aghayev sono considerati i migliori karateki al mondo nella loro categoria.

– Leggi anche: L’Italia ha vinto anche la 20 km di marcia femminile