• Italia
  • sabato 26 Giugno 2021

In Campania continuerà a essere necessaria la mascherina anche all’aperto

Venerdì il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato un’ordinanza con cui stabilisce l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto nonostante le diverse indicazioni del governo dalla prossima settimana. L’ordinanza cita in particolare le situazioni di affollamento e «ogni situazione in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale».

Lunedì scorso il governo aveva deciso di togliere l’obbligo della mascherina in area bianca e nelle situazioni in cui è possibile mantenere il distanziamento tra le persone a partire da lunedì 28 giugno, quando tutte le regioni italiane saranno peraltro in area bianca. Tra le altre cose, la nuova ordinanza in Campania stabilisce anche il divieto di vendita di alcolici e superalcolici per l’asporto dopo le 22 e il divieto di consumare cibi e bevande davanti ai locali per non creare assembramenti.

A proposito della decisione di De Luca, il ministro della Salute Roberto Speranza, in visita a Napoli col candidato sindaco per il centrosinistra Gaetano Manfredi, ha sottolineato l’importanza di «lavorare insieme». Speranza ha detto che «noi siamo messi meglio di prima» e che «i numeri sono chiari», ma che nonostante tutto «abbiamo ancora bisogno di cautela, di prudenza, di fare tutto il possibile. Soprattutto rafforzare ancora la campagna di vaccinazione».

– Leggi anche: A Napoli mancano le persone da vaccinare

Le cose da sapere sul coronavirus

Il ministro della Salute Roberto Speranza in visita a Napoli col candidato sindaco per il centrosinistra Gaetano Manfredi, sabato 26 giugno 2021. (ANSA/ Ciro Fusco)