• Italia
  • giovedì 29 Aprile 2021

I dati sul coronavirus in Italia di oggi, giovedì 29 aprile

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 14.320 casi positivi da coronavirus e 288 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 21.991 (580 in meno di ieri), di cui 2.640 nei reparti di terapia intensiva (71 in meno di ieri) e 19.351 negli altri reparti (509 in meno di ieri). Sono stati analizzati 186.291 tamponi molecolari e 143.784 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata del 7,4 per cento, mentre quella dei test antigenici dello 0,4 per cento. Nella giornata di mercoledì i contagi registrati erano stati 13.385 e i morti 344.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Lombardia (2.306), Campania (1.986), Puglia (1.501), Lazio (1.124) e Piemonte (1.084).

Le principali notizie della giornata
• Mercoledì 28 aprile il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato una nuova ordinanza che vieta l’ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni ha soggiornato o transitato in Bangladesh. Tre giorni prima Speranza aveva firmato un’ordinanza analoga per vietare l’ingresso a chi negli ultimi 14 giorni era stato in India.

Le cose da sapere sul coronavirus

In questi giorni l’Agenzia nazionale per la vigilanza sanitaria (Anvisa) del Brasile ha respinto la richiesta di alcuni stati brasiliani che avevano proposto di importare e utilizzare Sputnik V, il vaccino russo contro il coronavirus. Oltre alla mancanza di una chiara documentazione da parte della Russia, l’Agenzia brasiliana ha riferito di avere identificato nel vaccino particelle virali ancora in grado di replicarsi, concludendo che ciò potrebbe costituire un rischio per la salute pubblica. Lo raccontiamo qui.

– Leggi anche: La situazione dei vaccini in Italia, in tempo reale