Zoe e Lenny Kravitz (Mike Coppola/Getty Images for NBC)

11 idee per fare un regalo a un padre

Tra cui una pistola affumicatrice, un bracciale di pelle, una penna 3D e qualche libro

Zoe e Lenny Kravitz (Mike Coppola/Getty Images for NBC)

Tra poco è il 19 marzo, di nuovo. Quando l’anno scorso abbiamo scritto la lista di idee di regali per la festa del papà, parlavamo di «un momento un po’ particolare, in cui è meglio fare gli auguri al proprio padre solo per telefono». Purtroppo le cose non sono molto cambiate da allora e quella frase è ancora vera per tante persone che vivono lontane dai propri cari. La lista di idee però è nuova, se può consolarvi, e come sempre contiene cose che si possono ordinare online e spedire a chi si vuole.

E visto che i vaccini per i padri non si possono ordinare online ma solo aspettare con molta pazienza, forse nel frattempo potete portarvi avanti e fargli leggere questo. Per essere sicuri che siano pronti quando arriverà il momento.

Una powerbank supersottile
Per padri che sono spesso in giro e si dimenticano di ricaricare il telefono quando potrebbero, un regalo apprezzato potrebbe essere un caricabatterie portatile spesso 6 millimetri, cioè il minimo indispensabile per avere una porta USB e forse il massimo possibile per poter essere tenuto in alcuni tipi di portafogli o in tasca. Su Amazon costa 17 euro.

Ora Consumismi ha una sua newsletter, gratis

Una maglietta di Independent Republic
È un regalo che può essere apprezzato da padri a cui piace indossare magliette originali e spiritose. Quelle di Independent Republic hanno la base bianca o nera e sul davanti un collage di due foto che, sovrapposte una all’altra, mostrano un’immaginaria continuità tra cose diversissime. Se il padre a cui volete fare un regalo è appassionato di basket, vi va molto bene perché è un tema che torna in vari modelli. Ma ci sono anche Elvis Presley, Clint Eastwood e Tarantino. Si comprano sul sito di Independent Republic e costano 35 euro.

Un bracciale Pienosole
Pienosole è un’azienda nata nel 2020 a Milano, che fa solo bracciali da uomo in vera pelle regolabili con una fibbia in acciaio che ricorda quella delle cinture. Al momento sul sito si trovano in blu, marrone, rosso, verde: colori rispettivamente ispirati a Caprera, Siena, Stromboli e Portofino. Costano 70 euro e si trovano sia sul sito di Pienosole che su Amazon.

Un’etichettatrice
È una macchinetta che serve a “stampare” lettere e numeri su sottili etichette, che possono poi essere appiccicate ovunque. Può essere divertente per padri che amano riordinare, organizzare e catalogare le cose, dal barattolo del caffè, al cassetto delle calze. Su Amazon costa 18 euro.

– Leggi anche: Abbiamo provato 6 tavolini e supporti per computer

Un libro
Per i figli e le figlie (ma anche figliastri e figliastre) che vogliono regalare un libro, una redattrice del Post consiglia Storie di alberi e bonsai (13 euro su IBS e su Amazon) dello scrittore cileno Alejandro Zambra: «Contiene due racconti lunghi e secondo me potrebbe essere un regalo carino perché una delle due storie parla (anche) del rapporto tra un uomo e la figlia della compagna. Attenzione però, che potrebbe far piangere». Un’altra redattrice invece sta pensando di regalare a un amico che diventerà padre a breve Papà fatti sentire (13 euro su Amazon e su IBS), della psicoterapeuta Stefania Andreoli (che potreste aver visto in televisione). Il sottotitolo è «Come liberare le proprie emozioni per diventare genitori migliori» e si basa sull’esperienza dell’autrice, che negli ultimi anni racconta di aver incontrato moltissimi pazienti accomunati dalla sofferenza dovuta alla mancanza di comunicazione con i rispettivi padri.

Un altro libro che si presta bene a essere regalato a un padre è La Siria promessa di Hala Kodmani, un’autrice di origini siriane che vive in Francia: da anni lavora come giornalista per il quotidiano Libération ed è stata caporedattrice dell’emittente televisiva di informazione France24. La Siria promessa (17 euro su Amazon e su IBS), uscito in Italia da pochi mesi, è un romanzo autobiografico in cui Kodmani ha immaginato di scambiare delle lettere col padre, ex diplomatico fuggito dalla Siria e morto prima della cosiddetta Primavera araba, per raccontargli delle lotte per la democrazia prima, e della loro repressione poi. E nel romanzo il padre le risponde, almeno per un po’.

Infine, se vostro padre assomiglia molto allo stereotipo del padre a cui piacciono le automobili, nel libro illustrato Un uomo & la sua auto (28 euro su Amazon e IBS) lo scrittore Matthew Hranek ha raccolto storie di uomini famosi e delle loro macchine. È uscito da pochi mesi e segue un altro volume dello stesso genere: Un uomo & il suo orologio (28 euro su Amazon e su IBS).

Una pistola per affumicare
Se il padre a cui volete fare un regalo si diverte a cucinare e magari è anche un grande appassionato di programmi televisivi di cucina, probabilmente riconoscerà subito una pistola affumicatrice. Negli ultimi anni infatti l’affumicatura si è diffusa molto come tecnica per dare ai cibi un sapore simile a quello della griglia, ma senza grigliarli veramente. La pistola affumicatrice funziona bruciando una polvere di legno aromatico e producendo un fumo che può essere “sparato” sulle pietanze cucinate attraverso un tubo, che va fatto passare sotto un coperchio o comunque all’interno di un contenitore il più possibile chiuso. Non è un regalo economico, però: su Amazon costa 127 euro.

– Leggi anche: Abbiamo provato 3 friggitrici ad aria

Ciabatte leggere
L’etilene vinil acetato (EVA) è un materiale morbido e leggero, che dà un effetto ammortizzante quando ci si cammina e che è molto adatto alle calzature da casa primaverili ed estive. Tra le ciabatte in questo materiale preferite dalla redazione del Post ci sono le Adilette di Adidas, che inizialmente venivano vendute come ciabatte da piscina ma che negli ultimi anni si sono diffuse moltissimo anche in altri contesti. Si riconoscono per la spessa fascia sul davanti con le tre righe di Adidas. Si possono comprare sul sito di Adidas, ma si trovano anche su Asos e su Amazon a un costo che va dai 25 ai 35 euro.

Di EVA è fatta anche una versione delle Arizona di Birkenstock, quelle con le due fasce sopra il piede e aperte dietro. Si possono acquistare sul sito di Birkenstock, su MaxiSport e su Amazon in vari colori, a un prezzo che va dai 33 ai 45 euro.

Una crema per il viso
Molte persone in inverno soffrono di pelle secca, ma generalmente le donne sono più ben disposte nei confronti di creme, sieri e altri prodotti per la cura del viso (la cosiddetta skincare), mentre gli uomini vanno un po’ incoraggiati. Se questo è il caso del vostro padre, potete regalargli una crema idratante di Kiehl’s, un noto marchio americano di prodotti cosmetici per la cura della pelle e dei capelli. Questa al mentolo e alla caffeina è idratante ed “energizzante” e costa 25 euro sul sito di Kiehl’s. Altrimenti, se pensate che serva un incentivo maggiore per un uso regolare, questa crema idratante viene venduta come “anti invecchiamento” ed è agli estratti di semi di lino, caffeina e proteine di soia (costa 46 euro).

Penna 3D
Non è potente come una stampante 3D, ma costa sicuramente molto meno ed è molto più facile da usare. È particolarmente utile ad architetti e designer che per lavoro fanno spesso modellini tridimensionali, ma è un dispositivo molto apprezzato anche da persone creative di tutte le età, che potrebbero divertirsi a realizzare piccole sculture e fare esperimenti. Su Amazon costa 41 euro, contiene già un po’ di filamento (la materia prima che si scalda ed esce dalla punta della penna), ma può essere il caso di comprarne un po’ a parte: per esempio questo costa 20 euro e contiene molti colori.

– Leggi anche: 13 cose che abbiamo comprato questo mese

Una pochette di seta
A un padre che ama vestirsi elegante, potete regalare una delle pochette (cioè un fazzoletto da taschino) di seta dell’azienda italiana d’abbigliamento maschile d’alta moda Ermenegildo Zegna. Esistono in molti colori e fantasie e vanno dai 90 ai 110 euro.

Salse americane
Per padri che in primavera amano fare grigliate all’aria aperta e in generale mangiano spesso la carne, sull’e-commerce di prodotti tipici americani My American Market c’è una vasta scelta di salse, che si possono mettere insieme per una composizione regalo. Ci sono per esempio la salsa piccante e dolce Chili Sauce, la salsa speziata della Louisiana, la maionese messicana Taco Bell o la classica salsa Ranch. Per una scorta che vada avanti per tutta la stagione c’è anche la “tanica” da 1 gallone (quasi 4 litri) di salsa Barbecue Bull’s Eye.

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google. Se invece volete saperne di più di questi link, qui c’è una spiegazione lunga.