(AP Photo/Matt Slocum)
  • Mondo
  • giovedì 7 Gennaio 2021

Il giorno dopo l’attacco al Congresso

Camera e Senato hanno certificato la vittoria di Joe Biden, mentre sia i Democratici sia i Repubblicani parlano apertamente di rimuovere Trump dal suo incarico

(AP Photo/Matt Slocum)

Quando in Italia era giovedì mattina il Congresso degli Stati Uniti ha certificato la vittoria di Joe Biden alle elezioni presidenziali, dopo 14 ore di seduta e soprattutto dopo che la sera precedente centinaia di sostenitori del presidente uscente Donald Trump avevano attaccato violentemente la sede del parlamento al Campidoglio a Washington, arrivando incredibilmente fino alle aule. Una donna è morta dopo essere stata ferita da un colpo di pistola, ma nella notte la polizia di Washington ha detto che ci sono state altre tre morti nei dintorni del Congresso, non è chiaro se collegate direttamente all’insurrezione. Al momento la discussione più importante coinvolge l’intera politica americana e riguarda i fatti di mercoledì e il comportamento incendiario del presidente Donald Trump, che in queste ore è criticatissimo anche dai suoi ex collaboratori e da molti leader Repubblicani.