Il primo ministro britannico Boris Johnson durante la conferenza stampa sulle nuove restrizioni per il coronavirus per Londra e il sud-est dell'Inghilterra, il 19 dicembre 2020 (Toby Melville - WPA Pool / Getty Images)
  • Mondo
  • sabato 19 Dicembre 2020

Londra e il sud-est dell’Inghilterra saranno di nuovo in lockdown

Almeno fino al 30 dicembre: lo ha annunciato Boris Johnson, che ha parlato di una nuova variante del coronavirus

Il primo ministro britannico Boris Johnson durante la conferenza stampa sulle nuove restrizioni per il coronavirus per Londra e il sud-est dell'Inghilterra, il 19 dicembre 2020 (Toby Melville - WPA Pool / Getty Images)

Sabato pomeriggio, in una conferenza stampa, il primo ministro del Regno Unito Boris Johnson ha annunciato che, per via del rapido aumento di casi di COVID-19 e della diffusione di una variante del coronavirus a Londra, nel sud e nell’est dell’Inghilterra ci saranno restrizioni maggiori nel periodo natalizio, invece dell’allentamento delle misure che era stato promesso. Le nuove restrizioni valgono anche per Londra.

Nel Regno Unito è in vigore un sistema che divide i territori in quattro zone di rischio, simile a quello italiano delle zone gialle, arancioni e rosse: si parla di livello 1, 2, 3 e 4. Quest’ultimo livello corrisponde alle misure di lockdown più rigide, come quelle che erano in vigore a novembre. Johnson ha detto che, dalla mezzanotte di domenica 20 dicembre e almeno fino al 30 dicembre, Londra e buona parte dell’Inghilterra (qui BBC elenca esattamente dove) saranno zone di livello 4 e chi ci vive dovrà stare il più possibile in casa, lavorare da casa a meno che non sia impossibile, e stare in contatto solo con i propri conviventi. Si possono incontrare persone che non fanno parte del proprio nucleo abitativo solo all’aperto, e una alla volta.

Anche per il resto dell’Inghilterra – diviso tra zone di livello 1, 2 e 3 – sono cambiati i piani: ci si potrà sempre incontrare nella “Christmas bubble”, una bolla sociale composta al massimo da tre famiglie: ma solo il 25 dicembre, non per tutti i giorni dal 23 al 27 come previsto in precedenza. Saranno vietati tutti gli spostamenti in entrata e uscita dalle aree di livello 4, ma in generale il governo ha raccomandato di rimanere nella propria zona.

Johnson ha detto che la variante del coronavirus che si è diffusa nell’Inghilterra orientale e meridionale non sembra più pericolosa (e non dovrebbero esserci problemi di efficacia dei vaccini), ma che sembra essere più contagiosa. Ha anche detto che non sono previsti rilassamenti delle restrizioni per Capodanno.

Le cose da sapere sul coronavirus