(Dan Kitwood/Getty Images)

Un regalo di Natale al giorno: -12

Per chi preferisce regalare cose poco consumistiche, qualcosa da bere insieme

(Dan Kitwood/Getty Images)

Ogni anno, quando arriva dicembre, ci spremiamo le meningi per dare una mano a chi è a corto di idee sui regali. Quest’anno abbiamo selezionato esempi molto belli di grandi classici natalizi: per un mese, fino al 24 dicembre, ve ne suggeriamo uno al giorno, che si possa acquistare facilmente online e senza aspettare troppo. Magari può funzionare per qualcuno che conoscete. Altrimenti ci riproviamo il giorno dopo.

Chi si sente più vicino alla “mozione Flanagin” – espressione legata al nome di un giornalista americano che al Post usiamo per chi è contrario allo scambio di regali di Natale tra adulti – ma deve comunque preparare dei regali di Natale perché sa che ne riceverà, può puntare a qualcosa di poco consumistico. Non deve essere per forza qualcosa di utile in senso stretto, come un paio di calze o di pantofole, può anche essere qualcosa da consumare poco dopo essere stato regalato, e magari arricchire una serata a più persone: qualcosa da mangiare o qualcosa da bere, come una bottiglia di vino, che è appunto il regalo di oggi.

La scelta del vino dipende ovviamente dai gusti della persona che lo riceverà in regalo. Nel caso in cui sia generalmente amante del vino segnaliamo che in questi giorni su Tannico – uno dei principali siti specializzati nella vendita di vino online – c’è una pagina speciale dedicata a vini del Piemonte – una delle regioni italiane che producono i vini migliori – poco conosciuti, magari perché prodotti da piccole cantine, ma degni di nota. Tra gli altri vi è segnalato un barolo del 2013 prodotto nella cantina di Tenuta Carretta, «una meravigliosa cascina, residenza storica di nobili famiglie, immersa tra dolci pendii coltivati a vigna nel cuore di un territorio secolarmente vocato alla viticoltura». La bottiglia costa 55 euro e può essere un bel regalo.

Ora Consumismi ha una sua newsletter, gratis

Se pensate che la persona a cui volete fare un regalo preferirebbe un bianco e vi serve qualche dritta su come comprarlo online, qui avevamo messo insieme una guida alle principali enoteche online italiane.

Se invece la persona a cui dovete fare un regalo è astemia, potete dare un’occhiata alle precedenti caselle del nostro “calendario dell’avvento” di idee di regali di Natale.

Oppure potete consultare le nostre liste di idee divise per budget:
– 20 idee per fare i regali di Natale, spendendo 20 euro al massimo
– 20 idee per fare i regali di Natale, spendendo 60 euro al massimo
– 20 (più 2) idee per fare i regali di Natale, spendendo 120 euro al massimo
– 20 idee per fare i regali di Natale, di prezzi vari

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google. Se invece volete saperne di più di questi link, qui c’è una spiegazione lunga.