Il calendario delle partite di Serie A tra giugno e luglio
  • Sport
  • mercoledì 10 Giugno 2020

Il calendario della Serie A: orari e date delle partite a giugno

Nei primi sedici giorni della ripresa del campionato si giocherà quasi sempre, i giorni senza partite saranno soltanto tre

Il calendario delle partite di Serie A tra giugno e luglio

La Serie A sarà il quarto e ultimo fra i grandi campionati di calcio europei (escluso quello francese) a riprendere dopo la sosta imposta dalla pandemia. Dopo 103 giorni di sospensione e la conclusione accelerata della Coppa Italia, la Serie A ripartirà nel weekend compreso tra il 20 e il 21 giugno con i recuperi della 25ª giornata: Torino-Parma, Verona-Cagliari, Atalanta-Sassuolo e Inter-Sampdoria. La prima giornata intera si giocherà subito dopo, fra lunedì 22 e mercoledì 24 giugno. Nei primi sedici giorni della ripresa del campionato si giocherà quasi sempre: i giorni senza partite saranno soltanto tre. Gli incontri sono stati programmati alle 17.15, alle 19.30 e alle 21.45 per evitare di giocare nelle ore più calde e verranno trasmessi in diretta come in precedenza, salvo nuove comunicazioni, da Sky e Dazn.

In caso di nuova sospensione i campionati potranno riprendere, normalmente o tramite playoff per lo Scudetto e playout per le retrocessioni, a seconda dei giorni disponibili fino al 20 agosto 2020, data indicata come termine massimo per la stagione 2019/20. Se invece una nuova eventuale sospensione non permettesse la conclusione entro il 20 agosto, i campionati verranno conclusi con una classifica stabilita in base al rendimento tenuto dalle squadre, calcolato in base a quello che è stato definito un “algoritmo”: in tal caso in Serie A non verrà assegnato lo Scudetto. Se il campionato dovesse essere sospeso prima del 10 luglio, potrà terminare con i playoff; oltre quella data la stagione verrà dichiarata conclusa senza vincitrice.

Qui il calendario completo.