Una palestra trasformata in un'aula a Jena, Germania, 27 aprile 2020 (Bodo Schackow/dpa-Zentralbild/dpa/ANSA)
  • Mondo
  • lunedì 27 Aprile 2020

Le foto del ritorno a scuola in Germania

Alcuni stati tedeschi hanno anticipato l'apertura – prevista per il 4 maggio – per gli studenti che devono affrontare gli esami

Una palestra trasformata in un'aula a Jena, Germania, 27 aprile 2020 (Bodo Schackow/dpa-Zentralbild/dpa/ANSA)

La Germania aprirà le scuole gradualmente dal 4 maggio, dando priorità agli studenti che dovranno affrontare l’esame dell’ultimo anno di scuola secondaria e a quelli dell’ultimo anno della scuola primaria. Alcuni stati però hanno anticipato il ritorno in aula al 20 aprile e in altri si è tornato a scuola oggi, lunedì 27 aprile: tra questi ci sono la Renania Settentrionale-Vestfalia, la Baviera, l’Assia, il Brandeburgo, la Bassa Sassonia e le città di Berlino e Amburgo. La Renania ha aperto solo agli studenti che stanno preparando l’esame e che possono scegliere se farlo a scuola o continuare da casa.

– Leggi anche: Sulla scuola non c’è un piano, ed è un problema

Entro aprile il governo darà indicazioni sul protocollo di sicurezza da seguire. Nel frattempo le regioni si sono date le proprie regole: tutte prevedono un distanziamento tra i banchi di 1,5 metri mentre alcune richiedono di indossare la mascherina in aula e altre soltanto nei corridoi e durante le pause. Le classi sono state divise in gruppi più piccoli e alcuni sono finiti a far lezione nelle palestre, appositamente organizzate, come mostrano queste foto che arrivano da Monaco di Baviera e Berlino, dalla Reniana e dalla Turingia.

– Leggi anche: Dove riaprono scuole e negozi in Europa