Milano, 27 aprile (Claudio Furlan - LaPresse)
  • Italia
  • lunedì 27 Aprile 2020

La segnaletica di ATM per il distanziamento sui mezzi a Milano

Ad alcune fermate dei mezzi pubblici e sui mezzi stessi sono stati posti dei cerchi rossi stampati per terra a un metro di distanza l'uno dall'altro, con la scritta «Stai qui-Stand here»

Milano, 27 aprile (Claudio Furlan - LaPresse)

L’ATM, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico di Milano, ha iniziato a predisporre la segnaletica che indica le posizioni da tenere per garantire il distanziamento sociale sui suoi mezzi e alle fermate della metropolitana e delle linee di superficie, per l’avvio della cosiddetta “fase 2” delle misure di contenimento dell’epidemia da coronavirus.

– Leggi anche: Il discorso di Giuseppe Conte in 10 punti

Il comune di Milano aveva diffuso un documento con la “strategia di adattamento” della città che proponeva un ripensamento della viabilità, per creare maggiori spazi per le piste ciclabili, ma anche appunto un uso contingentato dei mezzi di trasporto pubblico e un ripensamento generale degli orari di ingresso e uscita dal lavoro, per evitare intasamenti negli orari di punta.

Fa parte di questo progetto quindi anche la segnaletica. Sulle porte d’accesso ai vagoni della metropolitana di Milano oggi sono stati affissi cartelli che ricordano: «Attenzione. Mantieni la distanza di 1 metro dai passeggeri. Tutela la tua salute e quella degli altri. Grazie per la collaborazione». Su alcuni sedili delle metro sono presenti anche adesivi con su scritto «non sederti qui. Rispetta le distanze», per fare in modo, appunto, che i passeggeri non si siedano troppo vicini.

Su altri cartelli si legge: «Seguire le regole è una sana abitudine, lascia scendere prima di salire sui mezzi, occupa lo spazio più libero». Inoltre sono stati predisposti cerchi rossi, stampati per terra a un metro di distanza l’uno dall’altro, con la scritta «Stai qui-Stand here», ad alcune fermate dei mezzi pubblici milanesi e sui mezzi stessi.

Le cose da sapere sul coronavirus