Genoa-Sampdoria
Serie A: Genoa-Sampdoria (ore 20.45)
  • sabato 14 dicembre 2019

Genoa-Sampdoria in diretta TV e in streaming

Si gioca stasera a Marassi, nessuno può permettersi di perderlo: le formazioni ufficiali e i link per seguirlo in diretta dalle 20.45

Genoa-Sampdoria
Serie A: Genoa-Sampdoria (ore 20.45)

Genoa-Sampdoria è l’anticipo serale della sedicesima giornata di Serie A. Si gioca alle 20.45 allo stadio Luigi Ferrarsi di Genova (tutto esaurito) e sarà trasmesso in esclusiva su Dazn. Dopo quindici giornate di campionato le due squadre genovesi stanno ancora faticando nella zona retrocessione: il Genoa è terzultimo in classifica con undici punti, la Sampdoria si trova appena sopra, con un punto in più. Il primo derby della stagione non arriva quindi un buon momento, ma proprio per questo motivo può diventare una grande occasione per azzerare quanto fatto finora e ridare un senso alla stagione.

Quando si vincono, i derby hanno spesso la capacità di cambiare l’andamento di una stagione: specialmente a Genova, in cui negli ultimi anni le due squadre hanno spesso galleggiato a metà classifica o addirittura lottato per non retrocedere. Quando si perdono, invece, possono renderla ancora più complicata. Nel caso delle due genovesi, inoltre, la classifica va di pari passo con situazioni societarie incerte che danno poca serenità agli ambienti. Anche in questo contesto, una vittoria rappresenterebbe uno slancio non indifferente.

Dove vedere Genoa-Sampdoria

Genoa-Sampdoria verrà trasmessa in diretta e in esclusiva dalla piattaforma online Dazn, accessibile in abbonamento al costo di 9,99 euro mensili. Qui invece trovate una guida completa per seguire in diretta Serie A, Serie B, Champions League e campionati esteri nel corso della stagione 2019/20.

Le formazioni di Genoa-Sampdoria

Genoa (3-5-1-1) Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Schöne, Radovanovic, Cassata, Pajac; Sturaro; Pinamonti
Sampdoria (4-4-1-1) Audero; Thorsby, Colley, Ferrari, Murru; Depaoli, Vieira, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella

***

Il Post ha un’affiliazione con Dazn e ottiene un piccolo ricavo se decidete di provare il servizio di streaming partendo dai link presenti in questa pagina.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.