• mercoledì 23 Ottobre 2019

Una canzone di Tracey Thorn

Robbie Wiliiams ha annunciato un disco di canzoni di Natale (ma solo a me sembra che invecchiando lui ed Eros Ramazzotti diventino la stessa persona?): ora, il disco di canzoni di Natale ormai equivale alla "raccolta di cover", per un cantante; è la sanzione finale che non hai più niente da dire. Ma una volta ne sono stato fan, e capitavano cose meno noiose e ripetitive. Per chiudere il cerchio, nel disco di canzoni di Natale di Tracey Thorn del 2012 ce n'era ancora una in cui lei faceva la differenza, ma una.
Poi, in questa puntata quasi monografica, linko anche la foto di pochi giorni fa di Tracey Thorn con Michael Stipe: perché due insieme bravi così non si vedono spesso, e perché la sua didascalia è uguale alla mia, non originalissimi (ok, la loro foto molto meglio).

Abbonati al

Questa pagina fa parte dei contenuti visibili agli abbonati del Post. Se lo sei puoi accedere, se non lo sei puoi esserlo.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.