Il vice segretario generale della UEFA durante i sorteggi dei turni preliminari (Salvatore Di Nolfi/Keystone via AP)
  • venerdì 30 agosto 2019

Europa League, i sorteggi dei gironi in TV e in streaming

La cerimonia dei sorteggi dei gironi di UEFA Europa League inizia all'ora di pranzo: le informazioni e i link per seguirla in diretta dalle 13

Il vice segretario generale della UEFA durante i sorteggi dei turni preliminari (Salvatore Di Nolfi/Keystone via AP)

Oggi alle 13 verranno sorteggiati i dodici gironi di UEFA Europa League, il secondo torneo continentale per squadre di club. Parteciperanno 42 squadre europee distribuite in quattro fasce stabilite in precedenza dal ranking UEFA. La Serie A italiana sarà rappresentata soltanto da due squadre, la Roma e la Lazio, dopo l’eliminazione ai playoff del Torino. La finale di questa edizione di Europa League si terrà il 27 maggio 2020 allo allo Stadion Energa Gdansk di Danzica, in Polonia. La vincitrice del torneo otterrà la qualificazione di diritto alla fase a gironi della prossima UEFA Champions League e verrà inserita nella prima fascia dei sorteggi, come capitato quest’anno al Chelsea. Riceverà inoltre circa 17 milioni di euro in premi, senza contare i diritti televisivi e le altre entrate generate dal torneo durante la stagione.

Nel corso della cerimonia di Montecarlo sarà anche consegnato il premio UEFA al miglior giocatore della passata edizione di Europa League: si contendono il premio Olivier Giroud, Eden Hazard — vincitori con il Chelsea di Maurizio Sarri— e Luka Jovic.

Dove vedere i sorteggi

I sorteggi di Europa League verranno trasmessi in diretta dal sito della UEFA, raggiungibile da qui. In Italia saranno trasmessi da Sky ed Eurosport. Sky li trasmetterà su Sky Sport 24 (canale 200) e Sky Sport Football (canale 203) o in streaming tramite le piattaforme Sky Go e Now Tv. Eurosport li trasmetterà invece su Eurosport 1, canale compreso nelle offerte Eurosport Player, Sky Sport e dal primo agosto anche su Dazn.

Qui invece trovate una guida completa per seguire in diretta le partite di Serie A, Serie B, Champions League e campionati esteri nel corso della stagione 2019/20.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.