Alejandro Gomez festeggia con i tifosi la prima qualificazione in Champions League dell'Atalanta (Paola Garbuio/LaPresse)
  • Sport
  • domenica 26 maggio 2019

Atalanta e Inter vanno in Champions League

Vincendo contro Sassuolo ed Empoli all'ultima giornata hanno mantenuto il terzo e il quarto posto in classifica davanti a Milan e Roma

Alejandro Gomez festeggia con i tifosi la prima qualificazione in Champions League dell'Atalanta (Paola Garbuio/LaPresse)

Atalanta e Inter si sono qualificate per la prossima edizione di UEFA Champions League vincendo le partite decisive dell’ultima giornata: l’Atalanta ha battuto 3-1 il Sassuolo mentre l’Inter ha vinto 2-1 contro l’Empoli al termine di un incontro tiratissimo. Grazie a questi risultati l’Atalanta ha concluso il campionato al terzo posto davanti all’Inter grazie agli scontri diretti favorevoli. Il Milan, che pure ha vinto 3-2 contro la Spal in trasferta, si è aggiudicato il quinto posto in classifica e la qualificazione all’Europa League. La Roma ha vinto contro il Parma e si è qualificata per l’Europa League.

La classifica finale della Serie A:

1) Juventus 90
2) Napoli 79 
3) Atalanta 69
4) Inter 69
————————————
5) Milan 68
6) Roma 66
————————————
7) Torino 63 
8) Lazio 59 *
9) Sampdoria 53
10) Bologna 44 
11) Sassuolo 43
12) Udinese 43
13) Spal 42
14) Parma 41
15) Cagliari 41
16) Fiorentina 41
17) Genoa 38
————————————
18) Empoli 38
19) Frosinone 25 
20) Chievo Verona 17 (-3)

* Qualificata ai gironi di Europa League

Le partite di Atalanta, Inter, Milan e Roma erano tutte decisive per stabilire il terzo e il quarto posto in classifica, gli ultimi due validi per qualificarsi alla Champions League insieme a Juventus e Napoli. L’Atalanta, dopo essere andata in svantaggio, ha rimontato e vinto contro il Sassuolo, ottenendo la sua prima storica qualificazione al torneo più ambito del calcio europeo. Per l’Inter la qualificazione è stata molto più sofferta: l’Empoli, che lottava per non retrocedere in Serie B, ha pareggiato il vantaggio iniziale dell’Inter segnato da Keita Balde ed è stata battuta solo nei minuti finali della partita, dopo essere andata vicinissima a segnare. Il gol decisivo dell’Inter è stato realizzato da Radja Nainggolan.

Milan e Roma, che dovevano vincere e sperare in un cattivo risultato delle due squadre davanti a loro, hanno vinto entrambe con qualche fatica. Il Milan ha battuto la Spal dopo essersi fatto rimontare due volte, così come la Roma, che ha segnato il gol decisivo per la vittoria nei minuti finali, dopo che Gervinho aveva segnato il pari per il Parma. Insieme a loro, andrà in Europa League anche la Lazio, vincitrice della Coppa Italia.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.