• Sport
  • sabato 13 aprile 2019

Milan-Lazio, per un posto in Champions League

Ci sono tre punti di differenza, e il quarto posto ancora in ballo: per entrambe perdere stasera potrebbe essere decisivo a fine stagione

Krzysztof Piatek cade fra i giocatori della Lazio nella partita di andata (Getty Images)

A sette giornate dalla fine del campionato di Serie A i giochi per la vittoria dello Scudetto sono ormai quasi fatti, con la Juventus che oggi dovrà soltanto pareggiare contro la Spal per vincere il suo ottavo titolo consecutivo. Dietro la Juve, però, la situazione è molto più confusa, con secondo, terzo e quarto posto ancora in ballo. In corsa per il quarto posto, l’ultimo utile per qualificarsi alla Champions League, ci sono almeno cinque squadre, tra cui Milan e Lazio, che stasera alle 20.30 si affronteranno in uno scontro diretto che potrebbe risultare decisivo per la stagione.

Dopo un periodo particolarmente positivo, in cui era riuscito ad arrivare al terzo posto, a un punto dall’Inter, il Milan ha subìto tre sconfitte in quattro giornate, tra cui una proprio nel derby di Milano. Ha anche pareggiato contro un’avversaria sulla carta molto più debole come l’Udinese e ha perso così il vantaggio in classifica che si era garantito. Ora ha 52 punti, tre in più della Lazio, che però deve recuperare ancora una gara contro l’Udinese. Vincendo stasera il Milan potrebbe consolidare il quarto posto, e allontanare una rivale diretta, ma perdendo potrebbe succedere l’opposto: se infatti oltre alla Lazio vincessero anche Atalanta, Roma e Torino, il Milan potrebbe trovarsi di colpo all’ottavo posto.

La Lazio però non ha attraversato un periodo così migliore di quello del Milan. Dopo la vittoria in casa dell’Inter dello scorso 31 marzo ha ottenuto solo un un pareggio contro il Sassuolo, grazie a un gol segnato nei minuti di recupero, e una sconfitta contro la Spal. La squadra continua a mostrare un gioco solido e efficace anche quando ottiene risultati negativi, ma fa fatica a segnare. Sta segnando poco il suo attaccante più forte, Ciro Immobile, che è a quota 14 gol in campionato e non segna su azione dallo scorso 10 marzo contro la Fiorentina, ma anche Milinkovic-Savic e Luis Alberto, fermi rispettivamente a quattro e tre gol.

Non smette di segnare, invece, Krzysztof Piatek, il centravanti polacco del Milan arrivato nel mercato di gennaio. Con i gol segnati contro Udinese e Juventus nelle ultime giornate è arrivato a 21 gol in campionato (29 in tutta la stagione, contando gli 8 segnati in Coppa Italia), e con altri due potrebbe fare un record per il campionato italiano. Diventerebbe infatti il primo giocatore ad andare in doppia cifra (cioè a segnare almeno 10 gol) con due squadre diverse nella stessa stagione: al momento, infatti, ne ha segnati 13 con il Genoa, col quale ha giocato fino a gennaio, e 8 con il Milan.

Nella partita di andata dello scorso novembre Lazio e Milan avevano pareggiato 1-1, ed era finita pari (0-0) anche la partita di andata della semifinale di Coppa Italia. La partita di ritorno si giocherà il prossimo 24 aprile: chi passerà il turno affronterà in finale una tra Atalanta e Fiorentina.

Le probabili formazioni

Milan (4-3-3) Reina; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini
Lazio (3-5-2) Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Luis Alberto, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Correa, Immobile

Dove vedere Milan-Lazio

Milan-Lazio sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Dazn, la piattaforma streaming online che quest’anno trasmette tre partite per ciascuna giornata di campionato. Dazn è accessibile in abbonamento: il primo mese di iscrizione è gratuito, poi si pagano 9,99 euro mensili con rinnovo automatico che però si può annullare in qualsiasi momento. Qui trovate invece i modi più semplici per seguire le partite di Serie A, coppe e campionati esteri in diretta streaming spendendo poco o nulla.

***

Il Post ha un’affiliazione con Dazn e ottiene un piccolo ricavo se decidete di provare il servizio di streaming partendo dal link di questa pagina.