Serie A: Sampdoria-Milan (Dazn, ore 20.30)
  • sabato 6 aprile 2019

Sampdoria-Roma in TV e in streaming

Si gioca stasera a Genova e sarà trasmessa in esclusiva su Dazn: i link per seguirla in diretta

Serie A: Sampdoria-Milan (Dazn, ore 20.30)

Sampdoria-Roma è il terzo e ultimo anticipo della trentunesima giornata di Serie A. Si gioca stasera alle 20.30 allo stadio Luigi Ferraris di Genova. Entrambe le squadre ambiscono a terminare la stagione con una qualificazione alle coppe europee. La Roma tuttavia si sta allontanando sempre di più dalle prime quattro posizioni e rischia di ritrovarsi in mezzo alla corsa per l’Europa League. La Sampdoria attualmente sarebbe fuori da tutto, ma con una vittoria oggi recupererebbe punti su una diretta, restando vicina a tutte le altre. La Roma non vince da tre turni, la Sampdoria viene da una sconfitta: ci si aspetta quindi una partita aperta a ogni risultato.

Dove vedere Sampdoria-Roma

Sampdoria-Roma sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Dazn, la piattaforma streaming online che quest’anno trasmette tre partite per ciascuna giornata di campionato. Dazn è accessibile in abbonamento: il primo mese di iscrizione è gratuito, poi si pagano 9,99 euro mensili con rinnovo automatico che però si può annullare in qualsiasi momento. Qui trovate invece i modi più semplici per seguire le partite di Serie A, coppe e campionati esteri in diretta streaming spendendo poco o nulla.

Le formazioni di Sampdoria-Roma

Sampdoria (4-3-1-2) Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Praet, Vieira, Linetty; Saponara; Defrel, Quagliarella
Roma (4-3-3) Mirante; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; Zaniolo, Nzonzi, Cristante; Under, Dzeko, El Shaarawy

***

Il Post ha un’affiliazione con Dazn e ottiene un piccolo ricavo se decidete di provare il servizio di streaming partendo dal link di questa pagina.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.